Nota del redattore: su richiesta degli autori della lettera i nomi  sono falsi.
 
Cari tutti, siamo Michele ed Ada, ci siamo incontrati negli incontri tenuti quest'inverno: eravamo una coppia tra le tante, con aspirazioni e sogni, con qualche scoraggiamento affiorato negli anni d'attesa, che non ci ha impedito di reagire e andare avanti nella nostra decisione. 
Vi scriviamo con la gioia immensa nel cuore per annunciarvi che, dopo 4 anni e mezzo d'attesa, da circa un mese e mezzo siamo stati adottati da Pietro, che ora ha 44 giorni e noi siamo "suoi" da quando ne aveva 17. Insomma, ogni tanto i miracoli succedono, anche nell'adozione nazionale.
Vogliamo farvi partecipi della nostra felicità per un semplice motivo: in questi anni, oltre a partecipare ai vostri incontri, abbiamo sempre "sbirciato" il vostro sito, sin dall'inizio (sotto suggerimento dell'assistente sociale con cui abbiamo fatto il percorso all'inizio e che ringraziamo!), e ogni volta che c'era una lettera di neo-genitori adottivi, era per noi motivo di commozione e di sprono.
Così con la nostra storia bellissima vogliamo gridare a tutte le coppie in attesa, di resistere, perché la "ricompensa" finale è meravigliosamente straordinaria. Una grazia per chi crede, come noi.
Il titolo vi sembra presuntuoso? Allora vi raccontiamo la nostra storia con una piccola premessa: (continua)

Commenta (0 Commenti)

  Notizie da Kolkata:

L'incontro con Deep è andato molto bene....  è venuto verso di noi sorridendo!!!
è salito in braccio, è molto affettuoso, ci da' bacini e nn ci perde mai di vista anche quando è impegnato nei giochi con gli altri 2 bimbi!
Ieri  c'e' stata la messa alla casa Madre! molto emozionante! Per ora sta andando veramente tutto bene, riusciamo anche a farlo mangiare, cosa che il primo giorno nn siamo riusciti!!
Fa anche qualche capriccio e qualche pianto ma lo consoliamo con un buon lecca lecca!! Oggi è stata una giornata ricca di emozioni....abbiamo visto gli altri bimbi e siamo riusciti a fare diverse foto ...... tutti i bimbi stanno bene potete stare davvero tranquilli!!! Le sisters sono fantastiche!!! Domani andremo al primo piano dai bimbi piccolini e ci sarà il saluto delle sisters perchè domani sera porteremo il ns Deep in hotel......e lunedì voleremo a Roma!!!
Siamo davvero tanto felici!!!!!
Un abbraccio e grazie per la vicinanza!!
Anche con Nandan e Rohanti ( i figli delle altre coppie che sono con noi a Kolkata) tutto ok!!
dall'Italia riusciro' a scrivervi qualcosa di piu'....ora abbiamo poco collegamento internet!

Paola Giorgio e Deep

 

Commenta (0 Commenti)

Volevamo un figlio dal primo giorno di matrimonio.....lo abbiamo desiderato da subito, lo abbiamo atteso, cercato......e dopo 8 anni finalmente TROVATO!!!!!
La trafila per essere dichiarati idonei dal tribunale l'abbiamo iniziata a settembre 2007.....le vacanze al mare, nel Conero, hanno fatto nascere una nuova speranza......Perchè non adottiamo? Perchè no?????

Commenta (0 Commenti)

Cari Amici,
finalmente si avvicinano i giorni della nostra partenza e giovedì prossimo avremo gia' tra le braccia il nostro Deep!!!
Inutile dirvi che siamo un po' agitati, tanto emozionati e felicissimi!
Volevamo salutarvi e ringraziarvi x averci accompagnato in questi anni di attesa;
ci sono stati anche tanti momenti difficili  che con voi, attraverso le vostre esperienze, e con i vostri preziosi consigli abbiamo superato brillantemente!
Ci vedremo presto e non vediamo l'ora di farvi conoscere (non più' solo in foto) il nostro piccolo!
Un forte abbraccio a tutti.
Paola e Giorgio

Commenta (0 Commenti)

Da una lettera di Giorgio:

Ragazzi,
allego orgogliosamente al presente un regalino che Sewalem ci ha fatto, per la pubblicazione sul sito.
Noterete che è una cosa bellissimissimissima che altro non è che il suo tangibile ringraziamento e dimostrazione di felicità per i lavori di preparazione all'arrivo della sua nuova cameretta.
Voglio, quindi, portare a conoscenza sia dei genitori che hanno già portato a termine il proprio percorso adozionale sia dei prossimi genitori adottivi, questo episodio fondamentale della nostra vita.
E' giusto pensare che l'adozione è un sacrificio sotto tanti punti di vista, ma è altrettanto importante sapere che, prima o poi, questi sacrifici, in qualche modo vengono ampiamente ripagati. 

ciaociao

 

Commenta (0 Commenti)

Racconti semiseri di una coppia adottiva.

Una sera di pochi giorni fà stavamo spiegando a nostro figlio che il giorno dopo saremmo dovuti andare a Parma per un funerale:
"Sai domani andiamo a Parma, perchè è morto lo zio Geppe ad andiamo al suo funerale"
"Il funerale è quello con la cassa di legno?"
"Si, è quello, poi andiamo al cimitero"
"Ma perchè è morto lo zio Geppe?"

"Era molto vecchio ed era molto malato,ora è in cielo con il nonno."
"Ma perchè si muore?"
"Tutte le cose finiscono ed anche noi prima o poi dobbiamo morire: di solito quando succede quando si è molto malati o vecchi."
"Anche io devo morire?"
"Si ma ora tu sei ancora molto piccolo, dovrai diventare molto vecchio prima!"


E' difficile far comprendere ad un bambino il concetto della morte. Spesso noi adulti non lo comprendiamo o ne abbiamo così paura da non parlarne...


"..io sono piccoo, il nonno era malato, lo zio Geppe era vecchio...."


Vedo mio figlio che continua a rimungiare su questo concetto poi si volta verso di me raggiante...


"Tu sei  a metà strada!!"

{mxc}

Commenta (0 Commenti)